Vincitori della Seconda Edizione Concorso Fotografico Internazionale “Nutriterra”

Vincitori della Seconda Edizione Concorso Fotografico Internazionale “Nutriterra”

SABATO 19 DICEMBRE 2015 A VALLO DELLA LUCANIA NELLA SUGGESTIVA CORNICE DEL GEOPARCO DEL CILENTO VALLO DI DIANO E ALBURNI, SI E’ CONCLUSA LA SECONDA EDIZIONE DEL CONCORSO FOTOGRAFICO, QUEST’ANNO DIVENUTO INTERNAZIONALE.
PROMOSSO DA DOMENICO SESSA, CONSIGLIERE DELL’ORDINE DEI GEOLOGI DELLA CAMPANIA E IL CONCORSO E’ STATO PATROCINATO DA CNG, ISPRA, SGI, REGIONE CAMPANIA, CONFPROFESSIONI, SINGEOP NAZIONALE, PARCO NAZIONALE DEL CILENTO VALLO DI DIANO E ALBURNI.
LA SECONDA EDIZIONE HA DEDICATO AI 10 GEOPARCHI ITALIANI RICONOSCIUTI PATRIMONIO DELL’UNESCO, LA COPERTINA DEL CALENDARIO 2016 “NUTRITERRA” L’INFLUENZA DELLA GEOLOGIA NELLE PRODUZIONI ALIMENTARI, TEMA DEL CONCORSO VOLUTO IN OCCASIONE DELL’EXPO 2015.

100 PARTECIPANTI CON OLTRE 200 FOTO PERVENUTE DA TUTTO IL MONDO.

 

HA VINTO PAOLA NAPOLITANO, CAMPANA, CON : ZANZIBAR, COLTIVAZIONE DELLE ALGHE NELLA LAGUNA DI RETROSCOGLIERA, La prima foto racconta una storia davvero interessante proveniente dalla Tanzania: A Zanzibar durante la fase di bassa marea, nella laguna di restroscogliera le donne coltivano le alghe che vengono poi utilizzate nel campo alimentare e dell’industria cosmetica
2. CLASSIFICATO MARCO ROTI, UMBRO, DA SAN GIUSTINO CON : MINUTI COME LE LENTICCHIE FORTI COME LA ROCCIA. La foto racconta la fioritura delle lenticchie, dopo un mese e mezzo dalla semina nei piani carsici di Castelluccio si ha la fioritura delle lenticchie, seguita da un’esplosione di colori. Prima i campi si colorano di giallo, dopo qualche giorno mutano nel colore rosso dei papaveri e subito dopo al blu intenso dei ciclamini.
3. CLASSIFICATO ANDREA BOLLATI, da ROMA con MONTAGNE E VIGNETI DELLA SAVOIA (FRANCIA), Nella foto si descrive come alla base delle pendici meridionali del monte La Savoyarde (in Savoia, Francia) crescono, posti su detriti calcarei, vigneti le cui uve producono i vini bianchi di pregio della zona Cru Chignin – Bergereon.
4. CLASSIFICATO VINCENZO MORRA, CAMPANO di NAPOLI con MADAGASCAR, in questa foto si mostra il processo di pulitura nelle risaie del Madagascar per produrre il riso.
5, CLASSIFICATO EMANUELA TOTARO CAMPANA di NAPOLI con I MIEI GIOIELLI: CICERCHIE, la quinta foto porta all’attenzione il Lathyrus Sativus , antico legume dell’area flegrea ed il suo contenuto proteico . Tale foto è la prova di come in ciò che mangiamo ogni giorno sulle nostre tavole c’è la geologia , c’è l’impronta geologica.
Premio Speciale al geologo Coreano Jung – Yong Lee Choi . Il geologo coreano Jung – Yong Lee Choi ha vinto il Premio Speciale del Primo Concorso Fotografico Internazionale .
Fanno parte del Calendario: ANSELMO PIZZUTELLI, COLTIVAZIONE DI ALGHE; PASQUALE D’ANDREA con IL CERCHIO DELLA VITA, ROBERTO LUBRANO con LACRIMA CHRISTI, SABINA PORFIDO con LE TERRE DI GRANO A CAIRANO, MARCO CATALANO con LA VACCA NEL GRANO.

LA CERIMONIA DI PREMIAZIONE HA AVUTO INIZIO CON LA TELEFONATA DELL’AMBASCIATORE DOTT.SSA VINCENZA LOMONACO, RAPPRESENTANTE PERMANENTE ITALIANO ALL’UNESCO. SEGUITA DAI SALUTI DEL NEO ELETTO PRESIDENTE DEL CONSIGLIO NAZIONALE DEI GEOLOGI FRANCESCO PEDUTO E GLI INTERVENTI DEL DIRETTORE DELL’ENTE PARCO ANGELO DE VITA, DEI RAPPRESENTANTI DELLA S.G.I., DELL’ISPRA, DEL SINGEOP NAZIONALE E DEL COORDINATORE NAZIONALE DEI GEOPARCHI ANIELLO ALOIA. NEL CORSO DELLA CERIMONIA SIMPATICO INTERVENTO DEL CABARETTISTA LIMO BARBIERI E A CONCLUSIONE IL BRINDISI IN ONORE DEL PRESIDENTE NAZIONALE FRANCESCO PEDUTO.

Categories: Geo Notizie